• Cosa è il Conto BancoPosta?
    Il Conto BancoPosta è il conto corrente di Poste Italiane che consente di gestire in modo pratico e conveniente tutte le esigenze di incasso e pagamento, attraverso un’offerta completa di prodotti e servizi: dalla carta Postamat al libretto degli assegni, dall’accredito dello stipendio e della pensione alla domiciliazione delle utenze, dalle carte di credito ai prodotti di finanziamento, dai tradizionali Buoni Fruttiferi Postali ai più complessi prodotti di investimento.
  • Quanto costa il Conto BancoPosta?
    Il Conto BancoPosta prevede un canone annuale di € 30,99. Ti ricordiamo che in caso di apertura in corso d’anno, pagherai soltanto i mesi in cui il conto è effettivamente attivo. Ad esempio se il conto viene aperto a marzo, il costo a fine anno sarà pari a:
    canone mensile: €2,59 x
    n° mesi dall’apertura del conto a fine anno 10 =
    canone fine anno €25,9
  • Il Conto BancoPosta mi permette di andare in rosso?
    No, il Conto BancoPosta non può andare in rosso. Tuttavia, se desideri una maggiore flessibilità sul tuo conto, puoi richiedere il servizio Fido BancoPosta, che ti da la possibilità di ottenere un fido da €750,00 a €5.000,00. Per ottenere questo servizio devi soltanto avere attivo o richiedere l'accredito dello stipendio o della pensione sul conto.
  • Che differenza c'è tra saldo contabile e saldo disponibile?
    Il saldo contabile comprende tutte le operazioni registrate sul conto corrente, come visualizzate all'interno della lista movimenti. Il saldo disponibile è quello che può essere effettivamente utilizzato per effettuare operazioni e può differire dà quello contabile poiché tiene conto della disponibilità delle operazioni contabilizzate (es. le somme relative agli assegni versati sul conto corrente sono disponibili solo dopo alcuni giorni) o di operazioni a debito del conto ma non ancora contabilizzate (es. prenotazione titoli). Il saldo disponibile prende in considerazione anche la disponibilità relativa all’eventuale linea di fido concesso (servizio Fido BancoPosta).
  • Posso ricevere il mio stipendio o la mia pensione sul Conto BancoPosta?
    Sì, è possibile richiedere l'accredito dello stipendio o della pensione sul Conto BancoPosta. È sufficiente comunicare al datore di lavoro o all'ente pensionistico competente le coordinate IBAN del tuo conto. Tali coordinate sono indicate sull'estratto conto o su “Bancopostaonline”, all’interno della tua sezione personale. Se sei pensionato INPS o INPDAP puoi presentare la richiesta anche presso l’Ufficio Postale dove hai aperto il conto.
  • Posso trasferire denaro su un conto corrente bancario o postale? Posso anche ricevere denaro?
    Sì, puoi trasferire denaro sia su un conto corrente bancario tramite bonifico, sia su conto corrente postale tramite postagiro (in questo caso con disponibilità immediata per il beneficiario. Con “BancoPostaonline”, puoi anche inviare bonifici all’estero in euro ed in valuta. Inoltre, hai la possibilità di ricevere sia bonifici nazionali ed esteri da conti correnti bancari sia postagiro da conti correnti postali. Per conoscere le principali condizioni economiche puoi consultare il Foglio Informativo disponibile sul sito www.poste.it.
  • Posso domiciliare le bollette sul Conto BancoPosta?
    Sì, è possibile domiciliare le principali utenze domestiche (luce, gas, etc.) sul Conto BancoPosta. Il servizio è gratuito e risparmierai il costo della commissione per il pagamento del bollettino a sportello. Per conoscere l’elenco delle aziende domiciliabili chiama il numero verde 800.00.33.22 oppure visita il sito www.poste.it nell’apposita sezione.
  • Posso versare assegni esteri sul Conto BancoPosta?
    Sì, è possibile versare sul proprio conto corrente assegni esteri espressi in euro o in divisa diversa. Il controvalore in euro degli assegni esteri viene accreditato sul conto corrente ad incasso avvenuto. Per le principali condizioni economiche puoi consultare il Foglio Informativo disponibile sul sito www.poste.it.
  • Posso accedere al mio Conto BancoPosta via internet?
    Hai la possibilità di accedere via internet al tuo conto corrente richiedendo il servizio “BancoPostaonline”, che ti permette di gestire direttamente dal tuo computer operazioni di natura sia informativa (quali lista movimenti, saldo ed estratto conto), sia dispositiva (quali bonifici nazionali ed esteri, postagiro, ricariche di carte prepagate e di cellulari). Inoltre, il servizio “BancoPostaonline” offre la possibilità di accedere a prodotti e servizi esclusivi di Poste Italiane, quali il vaglia, la sottoscrizione di Buoni Fruttiferi Postali e il pagamento direttamente da casa di bollettini e altre tasse (quali ICI, bollo auto e MAV).
  • Se sono già correntista BancoPosta cosa devo fare per attivare “BancoPostaonline”?
    Devi chiedere (gratuitamente) al tuo Ufficio Postale l'attivazione del servizio “BancoPostaonline” e, dopo esserti registrato su www.poste.it www.poste.it devi completare la registrazione al sito inserendo il codice di attivazione, che avrai ricevuto via SMS o tramite telegramma, nell'apposita sezione del sito. Dopo l'attivazione avrai a disposizione i servizi on line e la casella di posta elettronica Postemail nella quale ti saranno inviate tutte le comunicazioni relative a “BancoPostaonline”. Il giorno successivo all'attivazione della casella, potrai utilizzare tutti i servizi on line. Per autorizzare le operazioni dispositive, però, dovrai seguire le istruzioni che appariranno nella pagina web e che ti guideranno nell'utilizzo del Lettore BancoPosta che riceverai da Poste Italiane.
  • Ho il Conto BancoPosta, posso aprire anche BancoPosta Click?
    Certo, sono due conti correnti diversi che possono coesistere. In linea generale, il Conto BancoPosta è maggiormente indicato per i clienti che prediligono l’utilizzo dello sportello, mentre il Conto BancoPosta Click è pensato per coloro che preferiscono utilizzare i canali diretti. Inoltre, per operare on line potrai utilizzare gli stessi strumenti di identificazione per entrambi i conti. Per maggiori informazioni puoi consultare il foglio Informativo disponibile sul sito www.bancopostaclick.it.