Fido BancoPosta: condizioni economiche

Vuoi sapere quanto può costare il fido?
 
Importo affidato e utilizzo del fido: euro 750,00 utilizzato per intero dal momento della conclusione e per l'intera durata del medesimo. Durata del fido: indeterminato
Condizioni del fido: Tasso 9,15% annuo; Commissione omnicomprensiva di affidamento: 0,37% su base trimestrale, pari a € 2,75 (applicata dal 01/01/2013); Altre spese: euro 0,00
TAEG 11,05%
(Calcolato su un periodo di riferimento di tre mesi)
Importo affidato e utilizzo del fido: euro 1.500,00 utilizzato per intero dal momento della conclusione e per l'intera durata del medesimo. Durata del fido: indeterminato
Condizioni del fido: Tasso 9,15% annuo;
Commissione omnicomprensiva di affidamento: 0,25% su base trimestrale, pari a € 3,75 (applicata dal 01/01/2013); Altre spese: euro 0,00
TAEG 10,54%
(Calcolato su un periodo di riferimento di tre mesi)
Importo affidato e utilizzo del fido: euro 3.000,00 utilizzato per intero dal momento della conclusione e per l'intera durata del medesimo. Durata del fido: indeterminato
Condizioni del fido: Tasso 9,15% annuo; Commissione omnicomprensiva di affidamento: 0,17% su base trimestrale, pari a € 5,00 (applicata dal 01/01/2013); Altre spese: euro 0,00
TAEG 10,18%
(Calcolato su un periodo di riferimento di tre mesi)
Importo affidato e utilizzo del fido: euro 5.000,00 utilizzato per intero dal momento della conclusione e per l'intera durata del medesimo. Durata del fido: indeterminato
Condizioni del fido: Tasso 9,15% annuo; Commissione omnicomprensiva di affidamento: 0,13% su base trimestrale, pari a €6,25 (applicata dal 01/01/2013); Altre spese: euro 0,00
TAEG 10,00%
(Calcolato su un periodo di riferimento di tre mesi)

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. La concessione del Fido BancoPosta è soggetta a valutazione e approvazione da parte di Deutsche Bank S.p.A. Per le condizioni contrattuali ed economiche si rimanda al Foglio Informativo relativo al Conto BancoPosta di riferimento messo a disposizione della clientela negli Uffici Postali abilitati e sul sito www.poste.it. Per conoscere gli Uffici Postali abilitati chiama il numero gratuito 800.00.33.22 o vai su www.poste.it. Poste italiane S.p.A. – società con socio unico – Patrimonio BancoPosta, distribuisce i prodotti di Deutsche Bank S.p.A., in virtù di un accordo distributivo non esclusivo sottoscritto tra le parti e senza costi aggiuntivi per il Cliente.

Area ClientiPromozioni

Fido BancoPosta

Requisiti e documentazione

Per richiedere FidoBancoPosta è necessario:
• essere lavoratore dipendente o pensionato
• essere cittadino italiano, di Città del Vaticano o della Repubblica di San Marino residente in Italia
• essere già titolare di Conto BancoPosta (massimo 2 cointestatari)
• che sia già operativo l'accredito dello stipendio o della pensione sul conto BancoPosta

Il servizio non è automatico ma è necessario farne richiesta presso l'ufficio postale in cui si è aperto il conto. Al modulo di richiesta devono essere allegati:
• documento di riconoscimento valido
• codice fiscale
• copia del cedolino dello stipendio o della pensione
• copia dell'ultimo estratto conto dal quale risulti l'importo relativo all'accredito del reddito mensile netto.

In caso di conto cointestato il modulo di richiesta deve essere firmato da entrambi i cointestatari.

Vantaggi

Con Fido BancoPosta:

• Puoi avere somme disponibili per la gestione di improvvise necessità di denaro
• Elasticità di cassa per la gestione del budget familiare
• Condizioni trasparenti e convenienti
• Puoi “andare in rosso”, entro i limiti del fido accordato
• Nessuna commissione di massimo scoperto
• Il Fido utilizzato si ripristina automaticamente ogni volta che fai operazioni in accredito sul tuo Conto BancoPosta (accredito stipendio/pensione, bonifico o versamento, ecc.).