Postagiro

Se sei correntista BancoPosta esegui un Postagiro a sportello da tutti gli uffici postali oppure online: puoi trasferire fondi da un conto postale ad un altro. Puoi anche eseguire un Postagiro internazionale.

  • Esegui un Postagiro sia su territorio nazionale che verso/da paesi esteri.
  • Effettua un Postagiro o un Bonifico direttamente online, comodamente dal tuo pc, tablet o smartphone, fino a un massimo di 15.000 euro.

Postagiro online

Con Postagiro online puoi trasferire fondi dal tuo conto a un altro conto BancoPosta o a un conto BancoPosta Click intestato a un privato, a un condominio, a un'associazione o a un agente assicurativo.

Non è consentito effettuare Postagiro online a favore delle tesorerie provinciali.

L'importo massimo trasferibile è di 15.000 euro.

Postagiro online detrazioni fiscali

Il servizio Postagiro per detrazioni fiscali (Art. 16 bis – DPR 22 dicembre 1986, n. 917), disponibile in BancoPosta online e BancoPosta Click, consente di trasferire fondi verso conti BancoPosta e di usufruire delle detrazioni fiscali relative a:

  • ristrutturazione edilizia
  • risparmio energetico

I Postagiro per detrazioni fiscali possono essere effettuati dalle 8 alle 22.30; oltre questa fascia oraria le richieste di trasferimento fondi vengono prese in carico ed eseguite nella giornata lavorativa successiva. Il limite massimo di importo per operazioni è 15.000 euro.

Per le condizioni economiche del Postagiro per detrazioni fiscali consultare i fogli informativi del conto corrente di riferimento e quello dei Servizi di Pagamento e Servizi accessori ad esso collegati, disponibili presso gli Uffici Postali e sul sito www.poste.it.

Effettua o ricevi un Postagiro internazionale

Per effettuare un Postagiro internazionale dal tuo conto corrente postale a un altro conto corrente postale devi utilizzare il nuovo modulo (mod. CH20I) e l'apposita busta (mod. CH42C), il cui costo è di 0,39 euro per 25 pezzi, da richiedere a:

CUAS Toscana, Settore Eurogiro, Via della Casella 17 - 50142 Firenze

Per le transazioni dirette verso Paesi che utilizzano l'euro devi riportare il codice IBAN (coordinate bancarie internazionali) del beneficiario nell'apposito spazio sul modulo. Ricorda che dal 1° settembre 2004 non sono più accettate le richieste prive del codice IBAN (ove necessario) o presentate sui vecchi moduli CH20I.

Devi inviare il modulo di Postagiro internazionale (mod. CH20I) debitamente compilato al CUAS Toscana. L'accredito sul conto del beneficiario avviene in media dopo 2/3 giorni dal momento in cui l'assegno viene immesso nel sistema dal CUAS Toscana.

Sul cambio ufficiale emanato dalla Banca d'Italia si applicano i seguenti scarti di cambio:

  • 1,5% per transazioni verso Paesi europei non euro
  • 2% per transazioni verso Paesi extraeuropei

Per le transazioni verso Stati che adottano l'euro non sono applicati scarti di cambio.

Per ricevere un Postagiro da un conto corrente postale estero devi fornire all'ordinante il codice IBAN del tuo conto e il codice BIC di Poste Italiane. Il codice BIC di Poste Italiane è PIBPITRA. Il codice deve essere utilizzato esclusivamente per i Postagiro internazionali eseguiti tramite eurogiro.

Prezzi

  • per transazioni dirette all'estero (addebito su Conto BancoPosta): 2,00 euro*
  • per transazioni provenienti dall'estero (accredito su Conto BancoPosta): gratuito**

Paesi abilitati

Austria, Belgio (solo transazioni in entrata), Bosnia Herzegovina, Francia, Germania, Giappone, Lussemburgo, Marocco, San Marino (solo transazioni in entrata), Senegal, Slovacchia (solo transazioni in entrata), Spagna, Sri Lanka, Svizzera, Tunisia, Togo, Israele, Filippine e Slovenia.

*3,36 euro per gli invii verso Bosnia Herzegovina, Filippine, Giappone, Marocco, Senegal, Sri Lanka, Tunisia, Togo e Israele.

**2,58 euro per gli invii provenienti da Bosnia Herzegovina, Filippine, Giappone, Marocco, Senegal, Sri Lanka, San Marino,  Tunisia, Togo e Israele.

Paesi abilitati

Austria, Belgio (solo transazioni in entrata), Bosnia Herzegovina, Francia, Germania, Giappone, Lussemburgo, Marocco, San Marino (solo transazioni in entrata), Senegal, Slovacchia (solo transazioni in entrata), Spagna, Sri Lanka, Svizzera, Tunisia, Togo, Israele, Filippine e Slovenia.

Potrebbero interessarti anche

Carta BancoPosta Più

Gestisci in modo flessibile gli acquisti di tutti i giorni e le spese più importanti con la carta di credito BancoPosta Più.

Postepay evolution

La carta prepagata nominativa, ricaricabile e con codice IBAN per disporre e ricevere bonifici.

Prestito BancoPosta

Se sei titolare di un conto BancoPosta scopri la soluzione ideale per realizzare tutti i tuoi progetti più importanti.