Portafoglio elettronico - POSTCARD



Sospensione del servizio di "Portafoglio Elettronico"

Dal 1º gennaio 2002, con l'introduzione dell'euro non è più possibile utilizzare i servizi con caratteristiche tecnologiche non compatibili con l'operatività della nuova moneta

Il servizio di "Portafoglio Elettronico", più comunemente conosciuto come POSTCARD, è stato sospeso il 1º dicembre 2001 e la carta disabilitata. Da questa stessa data non è possibile effettuare operazioni di prelievo e versamento con POSTCARD.


I possessori di POSTCARD sono invitati a recarsi presso uno degli uffici postali abilitati alla gestione del servizio di "Portafoglio Elettronico" per richiedere l'estinzione della POSTCARD e procedere al ritiro dell'importo depositato comprensivo degli interessi maturati.


Cerca ufficio postale
Uffici postali abilitati all'estinzione della "POSTCARD":

  Visualizza Uffici Postali

Per ulteriori informazioni è a disposizione il numero verde 803.160
Area ClientiPromozioni

Cos'è un Libretto Postale?

I Libretti di Risparmio Postale sono depositi a vista rimborsabili in qualsiasi momento, emessi dalla Cassa depositi e prestiti, garantiti dallo Stato Italiano e collocati in esclusiva da Poste Italiane.

Operatività e costi

I Libretti Postali possono essere aperti in tutti gli Uffici Postali semplicemente presentando un documento d'identità valido e il codice fiscale. Non sono previste spese e commissioni per l'apertura, la gestione, la chiusura e per tutte le operazioni di versamento e prelievo; sono soggetti esclusivamente agli oneri di natura fiscale. Per versare o prelevare basta recarsi in qualsiasi Ufficio Postale muniti del proprio Libretto o della Carta Libretto Postale. Relativamente ai Libretti Giudiziari l'operatività è consentita solo presso gli Uffici Postali abilitati, situati in località sede di Tribunali, Corti d'Appello o Uffici di Conciliazione.

Rendimento Oro

Modalità di remunerazione ideata per premiare, con un tasso più alto rispetto a quello base (rendimento giallo), chi utilizza il Libretto Postale come forma di risparmio.
Dal 1° gennaio 2012 a tutti i Libretti Nominativi Ordinari viene attribuita automaticamente la classe di Rendimento “Oro”

Interessi

I Libretti Postali maturano interessi a decorrere dal giorno del versamento e fino alla data del prelevamento, con capitalizzazione annua al 31 dicembre di ogni anno

Carta Libretto Postale

È una carta elettronica con microchip associabile ai Libretti di Risparmio Postale Nominativi Ordinari che semplifica e rende più veloci le operazioni di prelievo e versamento di denaro. La Carta Libretto Postale, può essere richiesta gratuitamente da tutti i titolari di Libretto Nominativo Ordinario con facoltà di firma disgiunta, permette di effettuare operazioni di prelievo e versamento in tutti gli Uffici Postali e prelievi presso gli sportelli automatici del circuito Postamat.

Carta IO

La Carta IO è la carta elettronica associabile ai Libretti Nominativi Speciali "Intestati ai Minori di età" dedicata ai ragazzi dai 12 ai 18 anni, che permette di effettuare operazioni di prelievo e versamento in tutti gli Uffici Postali e prelievi presso gli sportelli automatici del circuito Postamat.

Normativa antiriciclaggio

Le nuove regole per assegni e vaglia postali, pagamenti in contante e libretti al portatore (D.Lgs 231/2007)
Visualizza il documento (file.pdf) »