Come funziona Posteitaliane.mail@

Istruzioni utili per inviare le e-mail con il valore aggiunto della tecnologia DPM.
L'invio di e-mail con tecnologia DPM può essere effettuato da tutti gli utenti registrati al sito che abbiano attivato la casella di posta elettronica Postemail e abbiano acquistato i "crediti" per l'utilizzo del servizio.

Per utilizzare il servizio è necessario accedere dal sito www.poste.it alla propria casella Postemail e:
  • predisporre l'e-mail secondo le modalità abituali (inserendo allegati con dimensione massima totale non superiore a 1 Mb)
  • cliccare sul link "Invia il messaggio con Posteitaliane.mail@"

Invia Posteitaliane.mail@
Poste Italiane riceve l'e-mail e assegna un codice (codice "hash") che identifica il messaggio in base alle caratteristiche del documento.

Ricezione del messaggio e verifica dell'integrità Il destinatario riceve, insieme agli allegati dell'e-mail, un file (CodicePT.pie) che riassume i dati relativi alla "collocazione in sicurezza" del messaggio. Il messaggio ricevuto dal destinatario, salvato automaticamente nella "posta inviata" della casella del mittente, contiene:

 
  • una marcatura elettronica con il codice "hash", la data e l'ora di ricezione del messaggio sulla piattaforma DPM
  • i file allegati dell'e-mail
  • un link utile per verificare che il messaggio sia stato recapitato senza alterazioni o manomissioni. Cliccando sul link si accede a una pagina in cui si può effettuare la verifica di conformità dell'e-mail ricevuta con quella inviata