Mailing

Il mailing è il canale più flessibile e personale, per questo è tradizionalmente il più utilizzato dal Direct Marketing
E' un canale a ciclo completo perché può:
  • comunicare direttamente la proposta al domicilio (casa o ufficio) del cliente
  • completare la transazione con la eventuale consegna della merce ordinata
  • gestire anche l'incasso della transazione contestualmente alla consegna o in una fase successiva
L'intero ciclo avviene con un unico partner in grado di garantire una performance correlata al livello della richiesta, con tariffe chiare e certe in tutte le fasi del processo, per programmare e decidere in tutta sicurezza.
La progettazione di una campagna di Direct Marketing via mailing si compone dei seguenti processi di base:
  • selezione e preparazione della base di dati dei destinatari della campagna
  • creatività e creazione dei materiali a supporto del messaggio che si desidera inviare
  • processi di personalizzazione e altri trattamenti
  • distribuzione per posta

I plus I plus
Il mailing è un media selettivo e flessibile: queste caratteristiche permettono di costruire un dialogo costante e facilitare l'acquisizione di dati. Per questi motivi è uno dei canali storicamente preferenziali del DM, in grado di essere controllato attraverso la progettazione, la stima dei tempi e dei costi e la misurazione dei risultati.

Selettività: permette di contattare esattamente il target di riferimento ed è il mezzo più adatto per stabilire una relazione di lungo periodo con il cliente come individuo.

Flessibilità: è un mezzo flessibile sia dal punto di vista delle selezioni dei target sia dal punto di vista degli strumenti utilizzabili.

Costruzione del dialogo: il mailing facilita la fidelizzazione e trasforma il destinatario in partecipante attivo.

Facilità di acquisizione dati: questo canale si presta alla raccolta di dati per arricchire il Database, per esempio attraverso questionari allegati da compilare e rinviare.