Spedire in Italia - Telegramma

La velocità del telegramma per le tue comunicazioni urgenti.

  • veloce
  • economico: il costo dipende dal numero di parole
  • sicuro: Poste tiene traccia del tuo telegramma
  • pluripiattaforma: puoi inviarlo da ufficio postale, telefono e internet
  • possibilità di anticipazione telefonica del testo

Aiutaci a migliorare

Partecipa al sondaggio. Miglioriamo insieme i servizi di Poste Italiane.

Puoi inviare il telegramma da qualsiasi ufficio postale o telefonando al 186, da cellulare TIM o da rete fissa (Telecom, Fastweb, Tiscali, Wind Infostrada, Infracom, Momax, Qcom,  TWT, Brennercom, Uno Communications S.p.A., Welcome Italia, Terrecablate Reti e Servizi, Convergenze, DigiTel, Cloud Italia, Terra S.p.A., Teletu, Estracom, Intred, Mc-Link, Colt T., Ambrogio, Planetel S.r.l., Optima Italia S.p.A., Linea Com S.r.l.).

 

Il numero 186 è attivo tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 7.00 alle 23.00 su tutto il territorio nazionale. I telegrammi inviati tramite il 186 verranno addebitati dai rispettivi operatori telefonici sulle bollette telefoniche o scalati dalla SIM prepagata TIM.

I Telegrammi diretti in Italia vengono recapitati nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì.

I tempi di recapito sono i seguenti:

  • se l’accettazione viene effettuata entro le ore 7:00, il recapito avviene nella stessa giornata in almeno il 90% dei casi
  • per i Telegrammi diretti a una delle località riportate nell’elenco Aree Metropolitane, il recapito avviene nella stessa giornata in almeno il 90% dei casi anche se l’accettazione viene effettuata entro le ore 12:00
  • se l’accettazione  del Telegramma è effettuata oltre tali orari limite di accettazione, il recapito avviene il giorno lavorativo successivo a quello di accettazione nel 99% dei casi

In tutte le località comprese nell’Elenco dei Comuni con recapito a giorni alterni, il recapito avviene il secondo giorno lavorativo successivo a quello di accettazione nel 99% dei casi.

Puoi inoltre chiedere che il testo del tuo Telegramma sia anticipato telefonicamente al destinatario.

Scopri tutti i dettagli

I prezzi dei Telegrammi diretti in Italia variano in base al numero di parole usate per il testo e ai servizi accessori.

Nella tabella sono riportati i prezzi dei Telegrammi nazionali (comprensivi di IVA ad aliquota ordinaria) richiesti in ufficio postale o tramite il numero 186:

Numero parole euro*
fino a 20 parole di testo 5,20
fino a 50 parole di testo 8,00
fino a 100 parole di testo 12,00
fino a 200 parole di testo 23,00
fino a 500 parole di testo 46,49
da 501 parole e oltre 46,49 + prezzo dello scaglione relativo al numero
di parole eccedenti le 501
*I prezzi sopra indicati sono riferiti all’erogazione di un solo telegramma. In caso di telegrammi multipli o di telegrammi associati ad un servizio accessorio, il prezzo finale sarà determinato applicando l’IVA ad aliquota ordinaria alla somma  degli imponibili dettagliati nella tabella (con arrotondamento alla seconda cifra decimale). In ogni caso al cliente verrà confermato espressamente, prima dell’erogazione del servizio, l’importo totale / lordo da corrispondere a Poste.

 

Attenzione

L'indirizzo non viene conteggiato per il calcolo dell'importo. Per ciascun telegramma inviato utilizzando il numero telefonico 186, oltre al normale prezzo, è previsto un diritto fisso pari a:

  • 0,63 euro per la telefonia fissa
  • 0,84 per la telefonia mobile TIM, più 0,12 euro per ogni eventuale destinatario, oltre al primo, dello stesso telegramma

Di seguito un elenco dei servizi accessori al Telegramma nazionale, richiedibili tramite il numero 186 oppure da ufficio postale:

 

  • Richiesta della copia di un Telegramma
  • Avviso di avvenuto recapito di un Telegramma
  • Anticipazione telefonica del testo del Telegramma al destinatario
  • Richiesta di modifica del destinatario o del testo di un Telegramma prima dell’invio
  • Richiesta di modifica del destinatario o del testo di un Telegramma dopo l’invio
  • Richiesta di annullamento di un Telegramma prima dell’invio
  • Richiesta di annullamento di un Telegramma successivamente all’invio
  • Richiesta di annullamento di un Telegramma successivamente all’invio, con invio al mittente di un’attestazione, a mezzo di un ulteriore Telegramma, dell’avvenuto annullamento

 

Controlla e scegli quale servizio è il più adatto alle tue esigenze.

Potrebbero interessarti anche

Posta Raccomandata1

La consegna in un giorno lavorativo

Posta Raccomandata

La garanzia del valore legale per le tue spedizioni

Posta Assicurata

La garanzia dell'assicurazione per le tue spedizioni di valore