Carta postepay newgift

La carta ricaricabile che puoi regalare a chi vuoi o utilizzare per qualsiasi pagamento, in Italia, all'estero e anche su Internet.

  • Acquista la carta in tutti gli uffici postali.
  • Utilizzala per qualsiasi pagamento, in Italia, all'estero e

    anche su Internet su circuito Mastercard.

  • Amplia le funzionalità, semplicemente recandoti in ufficio postale
    ed evolvendo la carta.
  • Preleva in tutto il mondo dagli sportelli ATM Postamat e bancari del
    circuito Mastercard.
Carta postepay newgift

Come richiedere la tua carta postepay

Per richiedere una carta postepay non ti serve avere un conto corrente. Puoi ritirarla presso gli uffici postali presentando:

  • un documento di identità valido
  • il tuo codice fiscale.

Che cosa puoi fare con la tua postepay newgift

  • Fare acquisti in 30 milioni di negozi in Italia e nel mondo e su tutti i siti convenzionati MasterCard.
  • Prelevare denaro contante presso ATM Postamat e bancari (che espongono il simbolo Mastercard) e uffici postali.
  • Fare ricariche telefoniche e pagare bollettini presso tutti gli uffici postali e tutti gli sportelli automatici (ATM Postamat).
  • Ricevere ricariche da SIM PosteMobile associata ad un Conto BancoPosta o ad un'altra carta Postepay.
  • Ricevere i pagamenti con PayPal, trasferendo comodamente i fondi dal tuo conto PayPal alla carta Postepay associata.
  • Consultare il saldo e la lista movimenti sugli ATM Postamat e presso tutti gli uffici postali.

Che cosa puoi fare e come funziona la tua postepay newgift

Amplia gratuitamente le funzionalità della Postepay newgift recandoti in un ufficio postale con:

  • la carta postepay newgift;
  • un documento di identità valido;
  • il codice fiscale.

Come ricaricare la tua carta postepay

L'operazione di ricarica può essere eseguita anche dai non titolari

  • Negli uffici postali (con versamento in contanti, con una carta Postamat Maestro, trasferendo denaro da una carta Postepay a un'altra).
  • Presso gli sportelli automatici (ATM) Postamat (con una carta Postamat Maestro, trasferendo denaro da una carta postepay a un'altra o da una Inps Card a una carta postepay, con carta di pagamento aderente al circuito PagoBancomat, utilizzando qualsiasi carta di pagamento abilitata ai circuiti internazionali Visa, Visa Electron, Mastercard o Maestro).
  • A domicilio (direttamente presso il proprio domicilio o sede di lavoro. Pagamento con carte di debito del circuito Maestro, carte Postamat e Postepay al portalettere abilitato).
  • Dal sito Poste.it (addebitando l'importo sul Conto BancoPosta, trasferendo denaro da una carta postepay a un'altra).
  • Con una SIM PosteMobile (direttamente dal menù del tuo cellulare, associando la SIM al tuo conto BancoPosta o alla tua postepay).
  • Servizio di Ricarica Ricorrente PosteMobile.
  • Presso le ricevitorie Sisal e le tabaccherie convenzionate con Banca ITB (può essere effettuata in contanti, da 1 euro ad un massimo di 997,99 euro, esclusa la commissione di ricarica. Sarà necessario comunicare anche il codice fiscale del titolare).
  • Con la App Postepay (la ricarica può essere effettuata tramite la app, direttamente dal tuo smartphone o tablet).
*La funzionalità è temporaneamente disattivata per motivi tecnici. A breve verrà ripristinata.

Duplicazione del pin, smarrimento e furto

Il duplicato del codice PIN può essere richiesto per tutte le carte Postepay nominative o anonime Evolute in nominative. In caso di smarrimento o mancato recapito del PIN, richiedi un duplicato chiamando il Servizio Clienti BancopostaRisponde al numero verde 800.00.33.22. Il duplicato del PIN ti sarà inviato presso l'indirizzo indicato in fase di richiesta (o evoluzione della carta in caso di postepay anonime). Se vuoi ricevere il nuovo PIN ad un indirizzo diverso, devi recarti in ufficio postale.

Puoi bloccare la carta e chiederne la sostituzione o il rimborso del saldo residuo, telefonando ai seguenti numeri:

  • dall'Italia numero verde 800.90.21.22
  • dall'estero +39.049.2100.149.

La carta sostitutiva e il rimborso dell'eventuale saldo residuo ti saranno consegnati dall'ufficio postale solo dopo che Poste Italiane avrà ricevuto la denuncia presentata all’Autorità Giudiziaria.

Richiedi un prestito personale

Richiedi un prestito personale da 750 euro a 20.000 euro per tutti i tuoi progetti. L'accredito della somma richiesta e il successivo pagamento delle rate mensili avviene tramite addebito diretto su postepay evolution.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. La concessione dei prestiti personali è soggetta a valutazione e approvazione da parte di Compass S.p.A. Per le condizioni economiche e contrattuali consultare i documenti informativi denominati Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori disponibili presso gli uffici postali abilitati alla vendita dei prestiti personali.

Condizioni economiche e commissioni della postepay newgift.
Principali condizioni economiche
Ricarica massima annuale 2.500 euro
Plafond massimo 999 euro
Prelievo massimo nell'anno civile 1.000 euro
Ricarica online massima 250 euro
Numero massimo ricariche online giornaliere 2
Prelievo presso uffici postali 500 euro (giornaliero)
1.000 euro (mensile)
Prelievo su sportelli automatici (ATM) Postamat o bancari 500 euro (giornaliero)
1.000 euro (mensile)
Pagamenti in Italia o all'estero presso gli esercenti convenzionati 500 euro (giornaliero)
1.000 euro (mensile)

Documentazione

Potrebbero interessarti anche

MyPostepay

La carta di Poste Italiane che puoi personalizzare con le foto e le immagini che vuoi: ricorda un momento speciale.

Postepay newgift A.S. Roma

Per fare i tuoi acquisti quotidiani, anche su internet, la postepay della A.S. Roma è di rigore.

Postepay newgift S.S. Lazio

Un assist vincente per gli acquisti di tutti i giorni, anche online, pensata per i cuori biancocelesti.

*Possono essere associate al conto PayPal tutte la carte Postepay con l'esclusione delle Postepay Gift.

**L'accredito sarà effettuato entro il plafond massimo relativo alla carta associata.

 

Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Per informazioni sulle condizioni economiche e contrattuali consultare i Fogli Informativi disponibili presso gli uffici postali o sui siti www.poste.it e www.postepay.it.