QuintoBancoPosta

Esempio di prestito riservato ai Dipendenti Pubblici

 Se sei un dipendente pubblico con uno stipendio netto mensile di 1.250 euro puoi ottenere il seguente prestito:

 

 

Esempio calcolato con condizioni valide dal 1/1/2016
Tra i requisiti del finanziamento è richiesto che il cliente dipendente pubblico alla scadenza del piano di ammortamento abbia un’età massima di 65 anni (con anzianità di servizio massima di 42 anni se uomo, 41 anni se donna) mentre per i clienti appartenenti alla categoria delle Forze Armate e dell’Arma dei Carabinieri l’età massima è di 57 anni (se l’anzianità lavorativa supera i 35 anni) oppure di 60 anni (se  l’anzianità lavorativa non supera i 35 anni).

TAN Fisso 7,53% - TAEG 7,80%
Importo rata mensile 250 €
Durata del contratto 120 mesi
Importo totale finanziato 21.033,00 €
Importo richiesto/erogato al cliente 21.033,00 €
Costo totale del credito 8.966,57 € comprensivo di
- interessi 8.966,57 €
- Spese di istruttoria 0,00 €
- Spese di distribuzione 0,00 €
- Spese di gestione 0,00 €
- imposta di bollo su contratto 0,00 €
- Spese per comunicazioni periodiche 0,00 €
- Spese incasso e gestione rata 0,00 €
Importo totale dovuto 30.000,00 €

Le condizioni economiche e il TAEG sopra riportati sono validi fino al 30/06/2016.



Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. La concessione di Quinto BancoPosta è soggetta a valutazione ed approvazione di Bnl Finance S.p.A.. Quinto BancoPosta è collocato da Poste Italiane S.p.A. - Patrimonio BancoPosta - per conto di Bnl Finance S.p.A. in virtù di un accordo distributivo sottoscritto tra le parti, senza costi aggiuntivi per il cliente.
La concessione di Quinto BancoPosta è condizionata, per legge, al rilascio di una garanzia sulla vita e sulla perdita d’impiego del Debitore. Le Polizze sono sottoscritte da BNL Finance, ai sensi dell’art. 1919 del Codice Civile, in qualità di beneficiaria e contraente della stessa, assumendone direttamente i costi. Per le condizioni contrattuali ed economiche si rimanda al documento informativo denominato Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori a disposizione della clientela presso gli Uffici Postali abilitati al servizio.