dcsimg
La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente.

Europa 2017 Emissione di due francobolli celebrativi di Europa 2017

Informazioni

  • Data di emissione: 09 maggio 2017
  • Valori: 0,95 e 1,00 euro
  • Tiratura: 600.000 esemplari per ciascun francobollo​

News e Curiosità

09 05 2017: emissione di due francobolli celebrativi di Europa 2017
 
I Francobolli, dei valori di € 0,95, e € 1,00 stampati in rotocalcografia, su carta autoadesiva raffigurano, su bozzetto di Gaetano Ieluzzo, i due castelli italiani:

Il Castello Doria che svetta sull’antico borgo di Dolceacqua con in primo piano il Ponte Vecchio sul Nervia

Il Castello Scaligero di Malcesine visto dal lago di Garda.

Completano ciascun francobollo le leggende “CASTELLO DORIA – DOLCEACQUA” e “CASTELLO SCALIGERO – MALCESINE ”. In entrambe le vignette è riprodotto il logo “Europa”.
 
Il Castello Doria risale al XII secolo, arroccato su un’altura da cui domina la cittadina di Dolceacqua (Imperia), caratterizzata da un meraviglioso paesaggio che ispirò Claude Monet, padre dell’Impressionismo, per due famose opere realizzate nella stessa prospettiva ripresa dal francobollo.
Il Castello colpisce per le sue mura e le due torri gemelle ben squadrate le quali, tranne per il bastione del lato sud, sembrano non essersi aggiornate attraverso il tempo ai nuovi sistemi offensivi che nel 1744 nulla poterono al bombardamento franco-spagnolo. All’entrata attuale del castello, tramite ponte levatoio, si accede attraversando un “terrazzo” a semicerchio, da cui è possibile ammirare dall’alto tutto il paese; l’entrata, ospita due ambienti, dove in epoca antica alloggiavano il corpo di guardia e le stalle; la luce del sole illumina l’ampia scalinata tramite la quale raggiungere il cortile, dove una cinquecentesca fontana, arricchita da una copertura a forma di conchiglia, convoglia l’acqua di una delle due cisterne, elemento indispensabile nell’antichità per la sopravvivenza durante gli assedi. Il Castello, nella parte nord, racchiude l’antico mastio circolare e tramite una scala in ardesia si accede alla parte superiore.
Oggi la struttura è sede museale nonché di attività culturali e spettacoli.

Il Castello Scaligero di Malcesine (Verona), probabilmente edificato dai Longobardi intorno al 500 d.C., fu distrutto, ricostruito e modificato più volte. La versione attuale del Castello, un’alta torre circondata da edifici merlati a picco sul lago di Garda, è di epoca Scaligera (1277-1387).

All’interno troviamo il Museo del Monte Baldo e del Lago di Garda, dedicato al patrimonio naturale dell’ambiente, il Museo Goethe, dove sono esposte le immagini del lago e del Castello che Goethe disegnò durante il suo viaggio in Italia nel 1786, e la Sala delle Galee in cui è ricostruita la storica impresa dei Veneziani che nel 1439 trasportarono galee e fregate dal mar Adriatico al lago di Garda.

Il francobollo ed i prodotti filatelici correlati possono essere acquistati presso gli Uffici Postali abilitati, gli “Spazio Filatelia” di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma 1, Torino, Trieste, Venezia e sul sito poste.it.
 
Gli Sportelli Filatelici degli Uffici Postali di Dolceacqua (IM) e di Malcesine (VR) utilizzeranno l’annullo speciale, realizzato da Filatelia di Poste Italiane, il giorno di emissione 9 maggio 2017.
 
 
Curiosità:
09/05/2014: Europa 2014 Strumenti Musicali Nazionali
09/05/2015: Europa 2015 Antichi Giocattoli
09/05/2016: Europa 2016 Think Green
 
Se sei un tabaccaio, acquista online i francobolli:
Hai bisogno di aiuto?

© Poste Italiane 2017 - Partita iva : 01114601006  

vai a inizio pagina