La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente.

Nuove condizioni economiche in vigore dal 27 giugno 2022 e dall'8 agosto 2022 Scopri come varieranno le tariffe di alcuni servizi universali di corrispondenza a partire da giugno e da agosto 2022.

Scopri le nuove tariffe

Nel rispetto dei limiti e delle prescrizioni disposte dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni con la Delibera 171/22/CONS del 6 giugno 2022, varieranno con diversa decorrenza le condizioni economiche di alcuni servizi universali di corrispondenza e pacchi così come di seguito indicato.

Nello specifico, a partire dal 27 giugno 2022 sono variate le condizioni economiche dei seguenti servizi universali di corrispondenza e pacchi:
 
  • Le tariffe della Posta 4 (Retail) saranno incrementate in tutti gli scaglioni di peso. In particolare, la tariffa per gli invii fino a 20 grammi varierà da € 1,10 a € 1,20. 
  • Le tariffe della Postamail Internazionale saranno incrementate per il formato normalizzato e compatto soltanto per i primi due scaglioni di peso, per la Zona 1 di destinazione tariffaria, per il canale di accettazione fisica. Restano invariate le restanti tariffe. In particolare, la tariffa per gli invii fino a 20 grammi varierà da € 1,15 a € 1,25 e la tariffa per gli invii fino a 50 grammi varierà da € 2,90 a € 3,05. 
  • Le tariffe della Posta Raccomandata (Retail) saranno incrementate in tutti gli scaglioni di peso. In particolare, la tariffa per gli invii fino a 20 grammi varierà da € 5,40 a € 5,60. Tali aumenti saranno applicati anche alla Raccomandata Giudiziaria.
  • La tariffa dell’Avviso di ricevimento nazionale retail varierà da € 1,10 a € 0,95. Tale riduzione avrà effetto, in particolare, sui seguenti servizi (e sulle relative offerte): Posta Raccomandata per l’Italia, Posta Raccomandata Giudiziaria e, ove spediti presso ufficio postale, Posta Assicurata per l’Italia, Poste Delivery Standard, Pieghi di libri con diritto di raccomandazione.
  • La tariffa dell’Avviso di ricevimento nazionale business varierà da € 0,70 a € 0,75. Tale incremento avrà effetto, in particolare, sui seguenti servizi Business (e sulle relative offerte): Raccomandata PRO e Raccomandata SMART, Assicurata SMART, Assicurata SMART a tariffa speciale, Pieghi di Libri Business, Poste Delivery Standard.
  • Le tariffe dell’Atto Giudiziario, comprensive della quota forfettaria di CAN e CAD subiranno modifiche in tutti gli scaglioni di peso. L’importo complessivo dovuto per invii accettati presso gli Uffici Postali fino a 20 grammi varierà da € 9,50 a € 10,55, mentre per invii accettati presso i centri business, ivi compresi quelli dei Servizi Integrati Notifiche, varierà da € 9,50 a € 10,15.

A partire dall’8 agosto 2022, varieranno le condizioni economiche dei seguenti ulteriori servizi universali di corrispondenza e pacchi:
 
  • Le tariffe della Posta 4 Pro saranno incrementate in tutti gli scaglioni di peso. In particolare, la tariffa per gli invii fino a 20 grammi varierà da € 0,85 a € 0,95. Tale incremento sarà applicato, per la componente di recapito, anche alle tariffe di Posta4online nazionale.
  • Le tariffe della Posta Massiva saranno incrementate in tutti gli scaglioni di peso. In particolare, la tariffa per gli invii omologati fino a 20 grammi, destinati alle aree metropolitane (AM) varierà da € 0,28 a € 0,29. 
  • Le tariffe della Postamail Internazionale saranno incrementate per il formato compatto della Zona 1 di destinazione tariffaria, per gli scaglioni di peso da oltre 50 a 350 grammi. In particolare, la tariffa per gli invii in Zona 1 da oltre 50 a 100 grammi varierà da € 3,90 a € 4,05; da oltre 100 a 250 grammi varierà da € 5,70 a € 5,90; da oltre 250 a 350 grammi varierà da € 6,50 a € 6,70. Per la componente di recapito del Posta4online per l’estero, è previsto un aumento analogo da 0 a 250 grammi, per la Zona 1.
  • La tariffa dell’Avviso di ricevimento internazionale varierà da € 1,15 a € 1,25. Tale incremento avrà effetto, in particolare, sui seguenti servizi universali (e sulle relative offerte): Poste Delivery International Standard (UP e Poste Delivery web a tariffe speciali), Raccomandata Internazionale, Assicurata Internazionale, M-Bags Economy con diritto di raccomandazione, Raccomandata Online estero).
  • Le tariffe della Posta Raccomandata Pro saranno incrementate in tutti gli scaglioni di peso. In particolare, la tariffa per gli invii fino a 20 grammi varierà da € 3,60 a € 3,70. Tale incremento sarà applicato, per la componente di recapito, anche alle tariffe di Raccomandata Online nazionale. Per il servizio di Raccomandata Online varierà anche l’Avviso di ricevimento nazionale business da € 0,70 a € 0,75.
  • Le tariffe della Posta Raccomandata Smart saranno incrementate in tutti gli scaglioni di peso. In particolare, la tariffa per gli invii fino a 20 grammi, destinati alle aree metropolitane (AM) varierà da € 2,30 a € 2,42. 
  • Lo scaglione 0-5 kg del Poste Delivery Standard (“Pacco Ordinario Nazionale”) sarà ricondotto a due scaglioni (0-3 kg e 3-5 kg). Inoltre, le tariffe saranno incrementate in tutti gli scaglioni di peso. In particolare, la tariffa per gli invii da 0 a 3 kg di formato standard varierà da € 9,00 a € 9,40 e la tariffa per gli invii da 3 a 5 kg di formato standard varierà da € 9,00 a € 10,90. 
  • Per il prodotto Poste Delivery International Standard (“Pacco Ordinario Internazionale”), saranno incrementate le tariffe per alcuni paesi di destinazione1 per i quali sarà previsto un cambio di zona tariffaria (anche attraverso la creazione di nuove zone). 
  • Per i servizi di Postaonline (Raccomandata Online, Posta1online e Posta4online), con la medesima decorrenza delle variazioni delle tariffe di recapito, varierà, in attuazione di quanto stabilito dalla Delibera 171/22/CONS,  anche il listino prezzi di stampa e imbustamento pari a € 0,22 per busta + cover/copertina + 1° foglio e a € 0,06 per i fogli successivi , con applicazione dei medesimi corrispettivi indipendentemente dal servizio di recapito (Raccomandata Online, Posta1online e Posta4online), dalla destinazione (nazionale o estera) e dalla modalità di stampa (colori o bianco/nero).

Le informazioni di dettaglio relative alle variazioni introdotte sono disponibili nella documentazione ai link sottostanti, presso gli Uffici Postali e negli altri centri di accettazione.
 
Documentazione:
 
 

1Turkmenistan; Honduras; Venezuela; Repubblica Centrafricana; Perù; Uzbekistan; Kirghizistan; Colombia; Argentina; Cuba; Repubblica Democratica del Congo; Guatemala; Etiopia; Nuova Zelanda; Repubblica Dominicana; Mozambico; Messico; Capo Verde; Panama; Georgia; Ecuador; Armenia; Brasile; Bielorussia; Russia; Cile; Stati Uniti; Giappone; Israele; Bangladesh; Hong Kong; Filippine.

Hai bisogno di aiuto?

Crescere  Sostenibili
© Poste Italiane 2022 - Partita iva: 01114601006

vai a inizio pagina