dcsimg
La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente.

Cosa fare Dal 12 settembre per continuare ad accedere a poste.it e alle app e per operare online è necessario associare un numero di cellulare al proprio Conto BancoPosta o alla propria Carta Postepay, e abilitare i prodotti in App BancoPosta o App Postepay.

Poste Italiane e PostePay non chiedono mai, telefonicamente e attraverso mail, tramite SMS o messaggi sui Social, di fornire password, dati delle carte, codici OTP, PIN, credenziali, chiavi di accesso all'home banking o altri codici personali.

Se hai dubbi contattaci a questo indirizzo fornendoci i dettagli della comunicazione sospetta: CERT@posteitaliane.it

Lettore BancoPosta (PCR)

Dal 12 settembre 2019 il Lettore BancoPosta (PCR) non può più essere utilizzato per autorizzare le operazioni dispositive.

Nella sezione "Come operare online" potrai trovare tutte le indicazioni su come autorizzare le dispositive a partire dall'entrata in vigore della nuova normativa

PosteID abilitato a SPID

Dal 12 settembre 2019 non è più possibile accedere ai servizi online di Bancoposta e Postepay (sia web che app) con l’identità digitale "PosteID abilitato a SPID".
 
  • Sei un cliente registrato a poste.it che successivamente ha attivato il servizio di identità digitale “PosteID abilitato a SPID”: devi recuperare le credenziali di accesso a poste.it e seguire la procedura che trovi nella sezione Come operare online .
  • Sei un cliente che ha sempre utilizzato l’identità digitale “PosteID abilitato a SPID”: da settembre prima di accedere ai servizi finanziari di Poste Italiane e Postepay, devi registrarti al sito poste.it.

Registrazione al sito Poste.it

  • Se sei un cliente che non ha ancora operato online, dovrai registrarti prima al sito poste.it.
  • Se sei un cliente già registrato, per garantire una maggiore sicurezza nei tuoi accessi ai canali digitali, aggiorna la password seguendo i nuovi requisiti (scopri quali nella sezione Glossario ).
  • Se sei un cliente che per accedere ai servizi finanziari ha sempre utilizzato l’identità digitale “PosteID abilitato a SPID”, da settembre dovrai registrarti al sito poste.it.

Numero di telefono associato ai prodotti finanziari

E’ il numero di telefono cellulare associato al tuo conto corrente BancoPosta e/o alla tua carta Postepay, è strettamente personale e deve essere associato esclusivamente a te (al tuo Codice Fiscale) in quanto dovrai utilizzarlo per accedere ai tuoi rapporti finanziari e per effettuare operazioni dispositive.

Inoltre, tale numero di cellulare sarà utilizzato anche per ricevere i codici autorizzativi necessari per effettuare gli acquisti online con la carta Postepay e con la carta di debito BancoPosta abilitata alle transazioni online, sui siti degli esercenti aderenti al protocollo di sicurezza «3D Secure».
 
Per associare il numero di telefono al tuo conto corrente (numero associato) puoi scegliere uno dei seguenti canali:
 
  • in ufficio postale, ricordandoti di portare la tua carta di debito BancoPosta. Ti verrà richiesto di inserire il PIN della carta;
  • in uno dei 7000 ATM Postamat (nella sezione «Sicurezza internet» del menu «Servizi e opzioni»). Ti verrà richiesto di inserire il PIN della carta;
  • tramite Internet Banking di BancoPosta (BancoPosta Online) nell’area "Sicurezza", utilizzando il codice PosteID in App BancoPosta.

Dopo aver associato il numero di cellulare per la prima volta, riceverai tramite SMS il Codice Conto, che ti servirà per autorizzare le operazioni disposte via internet banking e per abilitare il tuo conto corrente in App BancoPosta.
Per associare il numero di telefono alla tua carta Postepay (numero associato) puoi scegliere uno dei seguenti canali:
 
  • in ufficio postale ricordandoti di portare la tua carta Postepay, un documento di identità e il codice fiscale. Ti verrà richiesto di inserire il PIN della carta;
  • in uno dei 7000 ATM Postamat (nella sezione «Sicurezza internet» del menu «Servizi e opzioni»). Ti verrà richiesto di inserire il PIN della carta.

Il numero di telefono associato alla carta ti servirà per avere una maggiore sicurezza nei pagamenti eseguiti con la tua carta Postepay.

Per verificare se hai già un numero associato ed eventualmente modificarlo:
 
  • accedi a Postepay.it;
  • se presente, troverai il numero associato all’interno della pagina “Impostazioni” nella la sezione “Sicurezza web”;
  • per modificarlo clicca sul simbolo della matita. Ricorda: prima di procedere alla modifica, assicurati di avere con te il vecchio numero associato. 

Il conto e/o la Postepay abilitati in App

Per "abilitazione" si intende l’attivazione del conto corrente BancoPosta e/o di una carta Postepay, in App BancoPosta o in App Postepay tramite l’utilizzo di uno o più fattori di autenticazione forte (Codice Dispositivo Conto, Codice SMS OTP - one time password, Lettore BancoPosta, Carta e relativi dati) ad effettuare operazioni informative e dispositive in app (come visualizzare il saldo, come pagare un bollettino o effettuare un bonifico e per le cui modalità operative si rinvia ai dettagli nella sezione “Come fare”).
 
  1. Scarica o aggiorna l’App BancoPosta dagli store iOS e Android.
  2. Accedi in app con le tue credenziali poste.it (username e password).
  3. Abilita il conto:
     
    1. seleziona il Conto
    2. procedi con l’abilitazione del tuo conto in app utilizzando il tuo Codice Dispositivo Conto oppure, per chi lo possiede, il Lettore BancoPosta (PCR) e segui le indicazioni presenti in app;
    3. se non lo hai ancora fatto, dovrai creare il Codice PosteID necessario per autorizzare le tue operazioni informative e dispositive online.
  1. Scarica o aggiorna l’App Postepay dagli store iOS e Android.
  2. Accedi in app con le tue credenziali poste.it (nome utente e password).
  3. Abilita la carta:
     
    1. segui le istruzioni che troverai nella prima schermata subito dopo l’accesso in app;
    2. inserisci la data di scadenza e il codice CVV2/CVC2 della carta Postepay;
    3. inserisci il Codice SMS (usa e getta) che ti arriverà sul numero di telefono associato alla carta;
    4. se non lo hai ancora fatto, dovrai creare il Codice PosteID necessario per autorizzare le tue operazioni informative e dispositive online anche su siti terzi.
Scarica o aggiorna l'App BancoPosta
  • Scarica l'App su Apple Store
  • scarica l'app da Google Play
Scarica o aggiorna l'App Postepay
  • Scarica l'App su Apple Store
  • scarica l'app da Google Play
Hai bisogno di aiuto?

© Poste Italiane 2019 - Partita iva : 01114601006  

vai a inizio pagina