dcsimg
La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente.

Mutuo BancoPosta Acquisto Mutuo BancoPosta Acquisto, la tua nuova casa non è più un sogno.

Mutuo BancoPosta Acquisto

  • Puoi richiedere fino all'80% del valore dell'immobile
  • Durata da 10 a 30 anni
  • Richiedibile a tasso fisso, variabile (euribor) e misto (rivedibile a 3,5 anni)

Descrizione

Il tuo progetto più importante, la tua casa

Con il Mutuo BancoPosta Acquisto è possibile finanziare l'acquisto sia della prima che della seconda casa.


Condizioni chiare e vantaggiose:

  • Condizioni chiare e senza sorprese per tutte le fasce di importo.
  • Importo richiedibile fino all'80% del valore dell'immobile.
  • Non è prevista alcuna commissione per estinzione o riduzione anticipata.
  • L'iscrizione ipotecaria viene effettuata per un valore pari al 200% dell'importo del finanziamento.
  • Opzione Sospensione Rata (tasso fisso e variabile) e Opzione Flessibilità Durata (solo tasso variabile).

La tua nuova casa non è più un sogno!
Consulta l'esempio rappresentativo.

 

Come richiedere

Cerca ufficio postale

UFFICIO POSTALE

Cerca l’ufficio postale abilitato più vicino a te fra i numerosi dislocati su tutto il territorio nazionale.
Prenota un appuntamento

PRENDI APPUNTAMENTO

Prenota un appuntamento con un consulente di Poste Italiane o chiama il numero gratuito 800.00.33.22.
 
Sottoscrivi e aderisci

SOTTOSCRIVI

Sottoscrivi il Mutuo BancoPosta Acquisto per realizzare i tuoi progetti. 

Scopri di più

  • Puoi sottoscrivere la polizza Posteprotezione Mutuo, una copertura assicurativa facoltativa che tutela te e la tua famiglia e ti offre la serenità di poter sostenere i tuoi progetti.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. 
Posteprotezione Mutuo è un contratto assicurativo vita e danni offerto da Poste Vita – Poste Assicura che prevede casi esclusioni, limitazioni e franchigie. Prima della sottoscrizione leggere attentamente il fascicolo informativo, disponibile negli Uffici Postali e sul sito www.postevita.it

Per i mutui a tasso fisso, il tasso è definito alla stipula del mutuo e resta invariato per tutta la durata del finanziamento.

Per i mutui a tasso variabile il tasso corrisponde alla somma di un parametro, a scelta del cliente tra Euribor 1 mese e MRO della BCE, e una maggiorazione definita spread. Tale maggiorazione è stabilita in contratto al momento della stipula. I parametri sono rilevati il secondo giorno lavorativo bancario antecedente la data di decorrenza di ciascuna rata.

Per i mutui a tasso misto il primo periodo può iniziare a tasso fisso oppure a tasso variabile, a scelta del cliente, e ogni 3 o 5 anni, è possibile cambiare il tipo di tasso da applicare al periodo successivo (scegliendo tra fisso e variabile). In caso di scelta del tasso variabile il parametro di riferimento è l’Euribor a 1 mese rilevato il secondo giorno lavorativo bancario antecedente la data di decorrenza di ciascuna rata (sia per il primo periodo che per quelli successivi).

In caso di passaggio a tasso fisso nei periodi successivi al primo, il tasso è determinato come media aritmetica (arrotondata allo 0,05% immediatamente superiore) delle quotazioni giornaliere dell’Euroirs a 3 anni/Euroirs 5 anni  lettera rilevate il quart’ultimo, terz’ultimo e penultimo giorno lavorativo Bancario antecedente la decorrenza del relativo triennio/quinquennio di applicabilità.

Euribor  (Euro Interbank Offered rate): è il tasso di interesse per i prestiti interbancari a breve termine in Euro. E’ calcolato giornalmente alle ore 11 antimeridiane di Bruxelles come media semplice delle quotazioni rilevate su un campione di banche ed è diffuso sul circuito telematico Reuters e di norma pubblicato, il giorno successivo, su «Il Sole 24 ore». E’ il parametro utilizzato per i Mutui BancoPosta a tasso variabile.

MRO della BCE (Main Refinancing Operations): è il tasso fissato periodicamente dal Consiglio Direttivo della Banca Centrale Europea, applicato alle operazioni di rifinanziamento principali dell’Eurosistema. E’ il parametro utilizzato per i Mutui BancoPosta a tasso variabile BCE.

IRS (Interest Rate Swap): è il tasso di interesse per i prestiti interbancari a lungo termine utilizzato per i Mutui BancoPosta a tasso misto  relativamente ai  periodi a tasso fisso.

ESEMPIO RAPPRESENTATIVO

Esempio di un mutuo a tasso fisso per acquisto prima casa, garantito da ipoteca, di 100.000 €  fino all’80% del valore dell’immobile, con durata 20 anni: TAN fisso 2,17% - TAEG* 2,352% (esempio rappresentativo al 01.11.2018)


 

Importo rata mensile

513,97 €

Numero Rate

240

Durata del contratto

20 anni

Importo Totale  del Credito

98.760,00 €

Interessi

23.715,38 €

Spese una tantum:

 

- Spese di istruttoria

600,00 €

- Spese di perizia

390,00 €

- Oneri fiscali (imposta sostitutiva)

250,00 €

Polizza incendio**

240,00 €

Spese periodiche:

 

- Spesa mensile per avviso/quietanza pagamento rata

Nessun costo

- Costo annuale invio comunicazioni di legge

Nessun costo

-  Costo totale del credito*

 25.195,38 €

- Importo Totale dovuto

 (Importo Totale del Credito + Costo totale del credito)

123.955,38 €

 

* Nel «Costo totale del credito» e quindi nel TAEG sono comprese: spese istruttoria, spese perizia, imposta sostitutiva (calcolata sulla base dell’aliquota dello 0,25% prevista per l’acquisto della prima casa), spese mensile per avviso/ quietanza pagamento rata, premio polizza incendio

**Premio polizza finalizzata a garantire i fabbricati oggetto di ipoteca contro i danni da incendio pari a 240,00 euro (per il calcolo si è fatto riferimento alla Polizza Posteprotezione Incendio Mutui New)

 

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Il Mutuo BancoPosta è collocato da Poste Italiane S.p.A. – Patrimonio BancoPosta per conto di Intesa Sanpaolo S.p.A. in virtu’ di un accordo distributivo senza vincolo di esclusiva e senza costi aggiuntivi per il cliente. Per conoscere le condizioni contrattuali del Mutuo BancoPosta consultare il Documento «Informazioni generali sul credito immobiliare offerto a consumatori» disponibile presso gli Uffici Postali e su www.poste.it, Sezione Trasparenza La concessione del Mutuo BancoPosta è soggetta a valutazione e approvazione di Intesa Sanpaolo S.p.A..

Per conoscere gli Uffici Postali abilitati, i giorni e gli orari di apertura, chiama il numero gratuito 800.00.33.22 o vai su poste.it.

Questo prodotto risponde al bisogno
Hai bisogno di aiuto?

Altri prodotti

Mutuo Bancoposta Ristrutturazione

Mutuo BancoPosta Ristrutturazione

L’indirizzo è lo stesso, la tua casa no.

Mutuo BancoPosta Sostituzione + Ristrutturazione

Mutuo BancoPosta Sostituzione + Ristrutturazione

Come cambiare mutuo e ristrutturare la tua casa.

Mutuo BancoPosta Sostituzione + Liquidità

Mutuo BancoPosta Sostituzione + Liquidità

Cambia mutuo e ottieni una maggiore liquidità.

© Poste Italiane 2018 - Partita iva : 01114601006  

vai a inizio pagina