dcsimg

Assegni Per pagare importi rilevanti, senza il peso di pensare al contante.

Assegni

  • Paghi i tuoi conti in modo semplice
  • Utilizzi un metodo comodo e veloce
  • Gestisci in sicurezza anche importi rilevanti

a carnet

3 ,00

Descrizione

Utile per i pagamenti di importo rilevante

  • Quando devi pagare una cifra importante e non è possibile utilizzare la carta, puoi usare i tuoi assegni.
 

Una sola, semplice accortezza

  • Prima di emettere l'assegno assicurati soltanto che il saldo disponibile del tuo conto sia sufficiente a coprirne l'importo.
 

Tempi per l’addebito

  • L'importo dell'assegno ti verrà addebitato sul conto solo quando verrà effettivamente incassato.

Scopri di più

Per avere un libretto di assegni devi essere titolare di un conto corrente. Come correntista BancoPosta puoi richiedere il libretto di assegni all'ufficio postale presso il quale hai aperto il conto o presso qualsiasi ufficio postale se sei titolare di carta Postamat.
Per una corretta compilazione degli assegni devi scrivere sempre il luogo e la data di emissione. Devi poi scrivere l'importo in cifre (in alto a destra) indicando, dopo la virgola, i centesimi, anche nel caso in cui l'importo non abbia decimali; in tal caso devi indicare due zeri (00) dopo la virgola.

Esempio:
  • 124 euro e 56 centesimi si scrive 124,56
  • 124 euro si scrive 124,00

Quando compili l'importo in lettere devi riportare l'indicazione dei centesimi espressi in cifre, separati con una barra.

Esempio:
  • 124 euro e 56 centesimi si scrive centoventiquattro/56
  • 124 euro si scrive centoventiquattro/00 

Sono ammesse anche le espressioni: centoventiquattro/56 centesimi, centoventiquattro e cinquantasei centesimi, centoventiquattro e 56 centesimi.
 
Ricorda infine che è buona norma far precedere e seguire al valore indicato in numeri il simbolo #, in modo che nessuno possa poi modificarlo. Per esempio, se devi emettere un assegno di 124,56 euro, devi scrivere: #124,56#.
Gli assegni postali sono equiparati a quelli bancari. Questo vale sia per le modalità d'incasso sia per quanto concerne la normativa sul protesto. Su un conto corrente BancoPosta puoi versare qualsiasi tipo di assegno, sia postale che bancario.
Hai bisogno di aiuto?

Altri prodotti

Conto BancoPosta Più

Conto BancoPosta Più

Il conto per gestire le tue finanze, con tanta semplicità in più.

Postepay Evolution

Postepay Evolution

Più che un’evoluzione, è una rivoluzione.

Carta di credito BancoPosta Classica

Carta di credito BancoPosta Classica

Una sicurezza per tutte le tue spese quotidiane.

© Poste Italiane 2017 - Partita iva : 01114601006  

vai a inizio pagina