dcsimg
La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente.

Quinto BancoPosta Pensionati Il prestito che dà credito ai pensionati.

Quinto BancoPosta Pensionati

  • In promozione dal 10 al 31 luglio 2017
  • Dedicato ai pensionati INPS
  • Anche senza Conto Corrente
  • Senza spese aggiuntive
  • Rate fisse mensili a partire da 50 euro

Descrizione

Un quinto che fa la differenza

  • Pensato per garantirti la tranquillità di un rimborso adeguato alle tue possibilità. Con rata mensile fino ad un quinto della tua pensione.
 

Realizza i tuoi progetti

  • Puoi usarlo per dare vita a nuove idee, ma anche per estinguere altri prestiti o se hai finanziamenti già in corso.

Promozione

Dal 10 al 31 luglio 2017 Quinto BancoPosta Pensionati offre condizioni promozionali ai pensionati con età massima alla scadenza del piano d’ammortamento pari a 79 anni e che intendono richiedere un importo totale dovuto pari o superiore a 15.000 euro.


Scopri tutti i dettagli  dell'offerta promozionale.

Come richiedere

Cerca ufficio postale

Cerca ufficio postale

Cerca l’ufficio postale più vicino a te fra i numerosi dislocati su tutto il territorio nazionale.
Prenota un appuntamento

Prendi appuntamento

Prenota un appuntamento con un consulente di Poste Italiane o chiama il numero gratuito 800.00.33.22.
Recati in ufficio postale

Recati in ufficio postale

Recati in ufficio postale il giorno stabilito, troverai personale qualificato che ti mostrerà le soluzioni più adatte alle tue esigenze.

Scopri di più

Se hai 62 anni, con una pensione netta mensile di 900 euro, puoi ottenere il seguente prestito TAN 8,75% TAEG 9,11 % 
 

Importo rata mensile 135,00 euro
Numero rate mensili 120
Importo totale dovuto 16.200,00 euro
Importo totale finanziato 10.771,84 euro
Importo totale del credito - importo netto erogato 10.771,84 euro
Costo Totale del Finanziamento 5.428,16 euro di cui
Interessi € 5.428,16
Imposta di bollo 0,00 euro
Spese istruttoria pratica 0,00 euro
Spese per comunicazioni periodiche 0,00 euro
Spese di incasso e gestione rata 0,00 euro
 

Le condizioni economiche e il TAEG sopra riportati sono validi fino al 31 luglio 2017.

Rimborso Rata trattenuta direttamente sulla pensione, fino ad 1/5 della stessa
Soggetti Finanziabili Pensionati
Importo Finanziabile Dipende dall’importo della pensione, come da Certificazione dell’Ente Previdenziale rilasciata direttamente in Ufficio Postale
Durata Da 36 a 120 mesi
Assicurazione Copertura Assicurativa sulla Vita, obbligatoria per legge, a carico della banca
Spese per Estinzione Anticipata Nessuna
Commissioni Accessorie Nessuna

Pensionato INPS
Se hai 62 anni, con una pensione netta mensile di 900 euro puoi ottenere il seguente prestito:

TAN FISSO 9,25% TAEG 9,65%

Importo rata mensile

130,00 euro

Numero rate mensili

120

Importo totale dovuto

15.600 euro

Importo totale finanziato

10.153,65 euro

Importo totale del credito - importo netto erogato

10.153,65 euro

Costo Totale del Finanziamento

5.446,35 euro di cui

Interessi

5,446,35 euro

Imposta di bollo

0,00 euro

Spese istruttoria pratica

0,00 euro

Spese per comunicazioni periodiche

0,00 euro

Spese di incasso e gestione rata

0,00 euro

Le condizioni economiche e il TAEG sopra riportati sono validi fino al 30 giugno 2017.
L'età massima del pensionato alla scadenza del piano di ammortamento è di 84 anni.

Quinto BancoPosta dedicato a tutti i Pensionati (compresi ex INPDAP, ex iPost, ex Enpals) è il prestito personale che puoi richiedere se risiedi in Italia e hai un reddito pensione dimostrabile prodotto in Italia. Il pensionato alla scadenza del piano di ammortamento deve avere un’età massima di 84 anni.
Per richiedere Quinto BancoPosta Pensionati in un ufficio postale dovrai presentare la seguente documentazione:
  • documento d’identità in corso di validità
  • Tessera Sanitaria
  • cedolino pensione (o CUD o modello OBISM)
  • conteggio estintivo precedente finanziaria (solo nel caso di rinnovo per altra cessione in corso) 
I cittadini stranieri extra comunitari residenti in Italia dovranno, in aggiunta ai sopraelencati documenti, fornire un permesso di soggiorno a tempo indeterminato o la cui scadenza sia successiva alla fine del finanziamento.
A seconda delle specifiche caratteristiche del richiedente, potrebbe essere richiesta documentazione aggiuntiva rispetto a quella qui elencata.
Con Quinto BancoPosta è possibile ricevere l’accredito dell’importo richiesto su uno dei seguenti rapporti BancoPosta di cui il Cliente è titolare:
  • conto corrente BancoPosta
  • libretto nominativo di risparmio
  • carta PostePay Evolution
In tutti gli altri casi, l’importo richiesto verrà messo a disposizione del Cliente a mezzo di assegno vidimato non trasferibile.
Il rimborso delle rate è mensile ed avviene tramite trattenuta diretta sulla tua pensione.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali ed economiche di Quinto BancoPosta consultare il documento Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori, disponibile presso gli uffici postali abilitati al servizio.
 
 La concessione di Quinto BancoPosta è soggetta a valutazione ed approvazione di Bnl Finance S.p.A. Quinto BancoPosta è collocato da Poste Italiane S.p.A. – Patrimonio Bancoposta, per conto di Bnl Finance S.p.A. in virtù di un accordo distributivo non esclusivo sottoscritto tra le parti, senza costi aggiuntivi per il cliente. La concessione di Quinto BancoPosta dedicato ai pensionati è condizionata, per legge, al rilascio di una garanzia sulla vita del Debitore. La Polizza è sottoscritta da BNL Finance, ai sensi dell’art. 1919 del Codice Civile, in qualità di beneficiaria e contraente della stessa, assumendone direttamente i costi.
 

Altri prodotti

Prestito BancoPosta

Prestito BancoPosta

Scegli di realizzare tutti i tuoi progetti in tranquillità.

Fido BancoPosta

Fido BancoPosta

Una riserva di denaro per gestire con tranquillità il tuo bilancio familiare.

Quinto BancoPosta Dipendenti Pubblici

Quinto BancoPosta Dipendenti Pubblici

Il prestito che offre soluzioni di finanziamento per le esigenze dei Dipendenti Pubblici.
 

© Poste Italiane 2017 - Partita iva : 01114601006  

vai a inizio pagina