dcsimg
La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente.

Vertice G7 Emissione di un francobollo celebrativo del Vertice G7

Informazioni

  • Data di emissione: 26 maggio 2017
  • Valore: 0,95 euro
  • Tiratura: 600.000 francobolli

News e Curiosità

Poste Italiane comunica che il Ministero dello Sviluppo Economico emetterà, il giorno 26 maggio 2017, un francobollo celebrativo del Vertice G7, del valore di € 0,95.
 
L’Italia presiede quest’anno il Vertice dei Capi di Stato e di Governo dei Paesi G7. La volontà di “Costruire le basi di una fiducia rinnovata” ne guiderà l’azione nella convinzione che i governiin generale, e quelli del G7 in particolare, debbano mettere in atto politiche volte innanzitutto a soddisfare le aspettative delle persone in termini di benessere complessivo e di riduzione delle disuguaglianze, riavviando una dinamica di crescita forte, equilibrata, inclusiva e sostenibile.

La Presidenza Italiana ha deciso di articolare il suo programma di lavoro intorno alla
valorizzazione del capitale umano, dell’educazione e della cultura evidenziando il potere
trasformativo delle scienze, dell’innovazione tecnologica e delle comunicazioni, in uno sforzo collettivo che coinvolga cittadini, governi, società civile e settore privato.
 
Tutela dei cittadini, sostenibilità ambientale e sociale, benessere economico e innovazione: questi i capisaldi del Vertice di Taormina, del prossimo 26 e 27 maggio, e di tutte le Riunioni Ministeriali tematiche in calendario per l’intero anno di Presidenza, nel tentativo di assicurare la necessaria coerenza di narrativa e trattazione delle tematiche.

La scelta di Taormina è altamente simbolica: nel contesto di un Paese, l’Italia, ed in particolare la Sicilia, da sempre culla di civiltà e prototipo di cultura e bellezza, ponte fra l’Europa, il bacino del Mediterraneo e l’Africa, la geografia e la storia fanno del nostro Paese uno snodo non solo geografico, ma anche concettuale, per combattere l’estremismo e la radicalizzazione, contribuire alla crescita sostenibile e alla stabilizzazione socioeconomica.
 
Il logo della Presidenza richiama proprio questi valori: rielabora, infatti, il Teatro Greco di
Taormina, in Sicilia, cuore del Mediterraneo, terra simbolo del fenomeno migratorio,
dell’accoglienza in chiave umanitaria, di incontro e speranza di una vita nuova in Europa per quanti fuggono da guerre e povertà. Il Teatro è rappresentato in modo dinamico, unendo simbolicamente l’antico con il contemporaneo e il futuro, in un abbraccio accogliente, che esprime l’attitudine del genere umano ad aiutare. Il Teatro è, altresì, emblema della volontà di mandare un messaggio ai nostri cittadini: l’ “Agorà” che vedrà i Leader riunirsi ad ascoltare i bisogni del singolo, non più nascosti dietro mura protette.
 
Ambasciatore
Raffaele Trombetta
Sherpa G7/G20

 
Se sei un tabaccaio, acquista online i francobolli:
Hai bisogno di aiuto?

© Poste Italiane 2017 - Partita iva : 01114601006  

vai a inizio pagina